Le piastrelle colorate: il nuovo trend per rendere unica la tua casa

  1. Home
  2. News
  3. Le piastrelle colorate: il nuovo trend per rendere unica la tua casa

Tinte calde o fredde, classiche o insolite, rilievi e disegni: lasciati sorprendere dal multiforme mondo dei rivestimenti in ceramica.

Un materiale tra i preferiti per i rivestimenti domestici è la ceramica.

Le piastrelle in ceramica, resistenti, impermeabili, non porose (non trattengono gli acari della polvere), facili da pulire, hanno spesso un ruolo da protagoniste nella costruzione di nuove abitazioni o nelle ristrutturazioni.

Se hai acquistato una nuova casa oppure hai deciso di rinnovare la tua abitazione e sei alle prese con la scelta dei rivestimenti, dovrai tenere conto di questi elementi. Oltre che sui vantaggi di ordine pratico, però, è importante fare qualche considerazione estetica.

Su questo fronte le piastrelle in ceramica offrono un’ampia varietà di forme e dimensioni, con cui disegnare pareti e pavimenti in modo personalizzato.

Aggiungi ora a forma e dimensione l’elemento colore.

Piastrelle colorate dalla giusta tonalità e accostate con creatività potranno dare un tocco di novità al tuo bagno, alla tua cucina e alla tua casa e trasformarne l’atmosfera.

Se serve, riusciranno anche a creare un effetto di allargamento dello spazio o rimediare a qualche disallineamento di pareti e pavimenti.

A questo punto l’imperativo è osare! Sei però un tipo classico e preferiresti piastrelle dai colori tenui per il bagno, poco più caldi per la cucina, e il grigio, il beige o il color cotto per i pavimenti?

Va benissimo. Anche con queste tinte più tranquille potrai trovare per la tua casa il suo stile originale.

Se invece ami ciò che è insolito e ti piace sperimentare, sappi che le nuove tendenze in arredamento spingono verso la riscoperta di colori più definiti, più forti, che daranno un boost di vivacità alle tue stanze.

Alla ricerca dell’armonioso equilibrio tra forme e colori

Prova a vivere la scelta dei rivestimenti della tua casa come un gioco in cui mettere un po’ della tua creatività e del tuo senso estetico.

Le piastrelle colorate per il bagno, per la cucina, per i tuoi pavimenti diventeranno gli elementi con cui definire il tono della tua abitazione e le sensazioni che trasmetterà.

Ecco qualche domanda che puoi farti per partire.

Sei orientato verso piastrelle a tinta unita o con sfumature e disegni?

Ami i colori caldi e vuoi che la tua casa trasmetta comfort e tepore? Oppure preferisci l’eleganza formale dei colori freddi?

Ti piacerebbe giocare con accostamenti di colore un po’ arditi?

Non dimenticare di scegliere con cura la forma e le dimensioni delle piastrelle colorate.

I colori possono dare effetti diversi se applicati a piastrelle rettangolari piuttosto che esagonali o diamantate, cioè leggermente in rilievo e con bordi smussati, simili alle sfaccettature di un diamante.

Lo stesso discorso vale per la disposizione delle piastrelle colorate al momento della posa, con la quale si possono tratteggiare veri e propri disegni.

Le varianti, come vedi, sono davvero tante.

Ecco qualche consiglio su dove trovare le migliori soluzioni.

Piastrelle colorate per il bagno da… accarezzare

Nel cuore del distretto della ceramica, a Sassuolo, nascono le piastrelle colorate di Fap Ceramiche.

Ti basterà una visita al sito per apprezzare la vastissima disponibilità di scelta, con un menu che consente la ricerca per ambiente, per effetti e per colore.

Prova a scegliere “piastrelle per il bagno”.

Compariranno, fra le altre, pareti di un azzurro compatto intercalato da strisce decorate a minuscoli quadretti. La variante in grigio dello stesso modello propone intere pareti quadrettate con un suggestivo effetto optical.

Se preferisci le calde tonalità del legno, noterai piastrelle per il bagno che sfumano dal marrone al panna e creano una parete mossa, dove le diverse nuance si incrociano.

Vuoi osare di più? Ecco per te piastrelle arancioni che virano al salmone, alternate a pareti rivestite di piastrelle chiare a rilievi.

Piastrelle colorate per la cucina

Fra le “piastrelle per cucina” troverai suggestive pareti a mosaico o con piccoli cerchi in rilievo.

Applicando poi la ricerca per effetti, scoprirai le innovative piastrelle 3D Wall, con superfici tattili che propongono pieghe, onde, graffi, incastri.

L’effetto cotto richiama invece la tradizione e accosta piastrelle esagonali a tinta unita a piastrelle in cui gli esagoni formano un disegno vegetale.

Se poi decidi di ricercare le tue piastrelle ideali per colore, allora potrai ammirare il blu petrolio, i verdi acqua e oliva, i caldi marroni e gli azzurri intensi…

Insomma, ti si aprirà un mondo di disegni e tinte.

Abbinamenti effetto-colore tutti da scoprire

Se vuoi farti un’idea di come si sposino colore ed effetto nelle piastrelle colorate in ceramica, puoi fare una visita al sito di Atlas Concorde, l’azienda capostipite del Gruppo Concorde, primo gruppo ceramico italiano del mondo, che comprende Fap Ceramiche.

Scoprirai così come i rilievi orizzontali delle piastrelle Boost Wall cambiano passando dal rosso al bianco, dal verde salvia al grigio perla.

La linea di piastrelle colorate Arkshade propone invece tinte compatte, che comprendono anche il giallo, il blu e il rosso, disponibili nella versione “mosaico” e in quella 3D.

La superficie a onde delle piastrelle Mek Wall propone un particolare blu metallico, mentre i rilievi a griglia delle piastrelle Dwell Wall offrono differenti giochi di chiaroscuro nella versione bianca e in quella ruggine.

Se vuoi davvero osare, allora prendi in considerazione l’arancione o l’ametista delle piastrelle Ewall, oppure l’indaco o il lavanda, il lime e il verde prato della serie Greencolors.

Anche in questo caso, la ricerca sul sito ti consente, applicando dei filtri, di provare diverse combinazioni.

Trame di piastrelle come tessuti

Nella tua ricerca di piastrelle colorate originali e innovative, non puoi tralasciare una visita al sito di Mutina, l’azienda di ceramica che progetta la piastrella come un elemento di interior design.

Molto particolare è la collezione Tex, che si ispira alle trame dei tessuti e dei lavori a maglia.

Le piastrelle colorate Tex sono disponibili in 8 tinte, ciascuna declinata su tre tonalità. La disposizione delle piastrelle potrà così giocare sull’alternarsi e l’intrecciarsi dei toni.

La collezione prevede anche dei Runner, cioè delle installazioni su rete con disegni predefiniti, che si possono incastonare nella pavimentazione o sulla parete come originale elemento di discontinuità.

L’esperienza dello showroom: colori da ammirare e superfici da toccare

Dopo le visite sul web, non ti resta che incontrare dal vivo le piastrelle colorate delle collezioni Fap, Atlas Concorde e Mutina.

Entrando nel nostro showroom potrai farti un’idea precisa delle tinte, che possono essere falsate dagli schermi di pc o smartphone.

E’ il modo più sicuro per trovare accostamenti che funzionino e abbinare colori e disegni.

Soprattutto, nello showroom potrai toccare con mano le piastrelle, saggiarne i rilievi, seguirne con le dita le onde. Un’esperienza fondamentale per individuare le giuste piastrelle colorate per il tuo bagno, la tua cucina o l’intera tua casa.

Nello showroom potrai confrontarti con i nostri esperti, chiedere loro consigli e scoprire, grazie alla loro competenza, soluzioni inaspettate e sorprendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu